Musei e beni culturali

  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_node_status::operator_form() should be compatible with views_handler_filter::operator_form(&$form, &$form_state) in /var/www/vhosts/fizz.it/httpdocs/modules/acquia/views/modules/node/views_handler_filter_node_status.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /var/www/vhosts/fizz.it/httpdocs/modules/acquia/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.

La qualità nella pratica educativa al museo

Recensione
Data pubblicazione: 
Ottobre 2003
Copertina del libro La qualità nella pratica educativa al museo
Titolo: 

La qualità nella pratica educativa al museo

Autore del libro: 
A cura di Margherita Sani e Alba Trombini
Indicazioni bibliografiche: 

Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della regione Emilia Romagna, Bologna, 2003

Il volume raccoglie contributi chiari e densi tanto sulle attività didattiche che i musei rivolgono alla scuola - di cui si affrontano finalità, presupposti disciplinari, linee operative - quanto sui requisiti e le strategie che si richiede al museo di adottare per raggiungere altri pubblici non "obbligati" - gli adolescenti, gli adulti, gli anziani, i disabili - e svolgere anche rispetto a que

Marketing the Museum

Recensione
Data pubblicazione: 
Settembre 2003
Copertina del libro Marketing the Museum
Titolo: 

Marketing the Museum

Autore del libro: 
Fiona McLean
Indicazioni bibliografiche: 

New York, Routledge, 1997

Perché recensire un libro uscito quasi sette anni fa? La scelta potrebbe sembrare ancora più bizzarra se si considera che si tratta di un libro sicuramente conosciuto e che la letteratura sul marketing dei musei ha avuto negli ultimi anni un incremento considerevole (sia nei volumi pubblicati sia in quelli tradotti per il mercato italiano).

Le relazioni pubbliche per il museo moderno

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Luglio 2003
Romina Mancuso

Nel museo moderno, sempre più centro di formazione e di conoscenza al servizio della società, oltre che luogo di raccolta e conservazione, l’integrazione con l’ambiente e il dialogo con fasce diverse di pubblico sono divenuti fattori imprescindibili per la gestione dell’istituzione stessa, per la sua crescita, per la sua esistenza.

Close(d) to Meet You: cinque modi per trasformare in risorsa il disagio del cantiere museale

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Luglio 2003
Vittorio Falletti

“Absence makes the heart grow fonder”. Così recita il proverbio inglese, ripreso nell’ "Otello" ma già apparso in una poesia, di autore anonimo, raccolta nella “Poetical Rhapsody” di Francis Davidson nel lontano 1602.

10 ragioni addotte dai giovani tra i 12 e 25 anni che spiegano perché non amano…

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Giugno 2003
Alessandro Bollo

Si riferisce ad un’indagine condotta su giovani studenti di Strasburgo tra i 12 e i 25 anni nel 1998.

I consumi culturali dei giovani? Arriva a Roma la go.card.

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Giugno 2003

Il 1° febbraio 2003 il Comune di Roma ha lanciato sul territorio cittadino la go.card, la nuova carta giovani per facilitare i consumi culturali in Città. È un’idea che nasce nell’estate 2002 per iniziativa del Sindaco Walter Veltroni e di Zone Attive, che realizza e gestisce la carta.

Valorizzazione del patrimonio artistico e culturale attraverso la comunicazione integrata e multicanale: il caso multimuseo

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Maggio 2003
Elena Cigliano

L’Europa, e in particolare l’Italia, possono vantare una posizione di primo piano in termini di ampiezza e ricchezza del proprio patrimonio culturale e in questi ultimi anni sempre maggiore è la consapevolezza che il settore dei Beni Culturali è una preziosa risorsa sia dal punto di vista sociale che economico.
 

L'identità visiva della Soprintendenza archeologica di Pompei

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Aprile 2003
Olivia Faggi

La Soprintendenza archeologica di Pompei si presenta come un caso emblematico nello scenario dei beni culturali italiano, in quanto rappresenta, sotto vari punti di vista, la sperimentazione di un cambiamento che in futuro potrà interessare gran parte delle realtà museali pubbliche del nostro Paese e che ha già visto applicazione con l’istituzione nel 2001 delle Soprintendenze special

I Musei e le imprese

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Febbraio 2003
Alessandro BolloLudovico Solima

L'attivazione dei cosiddetti servizi aggiuntivi previsti dalla legge Ronchey del 1993 è stata preceduta ed accompagnata da un vivace dibattito che - come descritto in alcune semplificazioni giornalistiche - ha visto l'ingresso dei privati (con i conseguenti obiettivi economici, i requisiti di efficacia ed efficienza) ora come una rivoluzione dell'economia dei musei fino a configurarne una dimensione aziendale ed imprenditori

10 (e meno) ragioni per spiegare gli acquisti ed i non acquisti in un bookshop

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Gennaio 2003
Alessandro Bollo

Fonte: Solima L., Bollo A., “I Musei e le imprese. Indagine sui servizi di accoglienza nei musei statali italiani”, Electa Napoli, 2002,