Caterina Branzanti

Caterina Branzanti

Caterina Branzanti, nata a Mantova nel 1984. Ha conseguito la Laurea Triennale in Relazioni Internazionali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna. Attualmente è iscritta al corso di Laurea Magistrale in Gestione e Innovazione delle Organizzazioni Culturali e Artistiche presso la Facoltà di Economia dell'Ateneo Bolognese. Ha lavorato nell'ambito dell'arte contemporanea, della comunicazione e del marketing culturale. Attualmente risiede a Londra, come studente Erasmus presso la City University.

APTICA: alla scoperta del libro tattile

di Alice Brignani, Caterina Branzanti, Licia Stocco, Rohaya Seck

Tipologia: 
Intervista/Reportage
Data pubblicazione: 
Marzo 2010

La mostra-laboratorio Aptica, alla scoperta dei libri tattili è un progetto realizzato all'interno della sesta edizione di Artelibro, Festival del Libro d'Arte che si è svolto a Bologna dal 24 al 27 settembre 2009. La mostra, promossa da Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi, Artelibro e Biblioteca Salaborsa, in collaborazione con Istituto dei ciechi di Milano e Les Doigts Qui Rêvent, si è svolta dal 25 settembre al 24 ottobre 2009 presso la Biblioteca Salaborsa.
L'elemento cardine del progetto espositivo sono stati i libri tattili illustrati per l'infanzia, studiati per incontrare le specifiche esigenze dei bambini non vedenti ma anche, in senso più generale, per stimolare la percezione tattile.