Anna Maria Giannone

Anna Maria Giannone

Anna Maria Giannone si è laureata in comunicazione all’Università di Bologna con una tesi in Semiotica del testo. Dal 2010 è Dottore di ricerca in Tecnologie e Management per i Beni Culturali presso l’IMT Institute for Advanced Studies di Lucca. Collabora dal 2004 con strutture ed enti in campo teatrale e artistico occupandosi di comunicazione, promozione e fund raising. Le sue ricerche si sviluppano nel campo degli studi sul pubblico e della comunicazione per la cultura.

 

Comunicazione e trasmissione di conoscenza nel museo.Indagine sui visitatori della Galleria Borghese

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Giugno 2011
Anna Maria Giannone

L’efficacia del processo di comunicazione nei confronti dei propri fruitori può essere considerato uno degli obiettivi più importanti dell’istituzione museale. Citando Charles Sander Peirce, possiamo considerare l’esito di una comunicazione un cambiamento nel destinatario attraverso il quale riesce a comprendere in modo più adeguato la realtà. Il cambiamento nel visitatore museale, come esito del processo di comunicazione culturale attivato dall’istituzione, può essere valutato in termini di allargamento delle conoscenze e di memorizzazione delle informazioni relative agli oggetti incontrati nel percorso espositivo.