Anna Maria Pecci

Anna Maria Pecci

Anna Maria Pecci, antropologa museale, svolge attività di ricerca, consulenza e collaborazione nell’ambito della progettazione culturale e della valorizzazione dei patrimoni. Per il Centro Studi Africani di Torino ha coordinato, con responsabilità scientifica, i progetti partecipativi “Migranti e Patrimoni Culturali” e “Lingua contro Lingua. Una mostra collaborativa”, iniziativa inserita nel progetto europeo MAP for ID – Museums as Places for Intercultural Dialogue.
e-mail: annamaria.pecci@libero.it

Patrimoni in migrazione

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Gennaio 2010
Anna Maria Pecci

I musei etnografici e quelli con collezioni non occidentali, più di altri, sono chiamati a riconoscere il ruolo che possono svolgere nel contrastare l’esclusione sociale per mezzo della cultura. Il potenziale di cambiamento sociale dei musei risiede nel contributo che possono dare tanto al riconoscimento quanto alla decostruzione riflessiva dell’identità culturale di individui e gruppi. Ne parla il libro “Patrimoni in migrazione”, curato da Anna Maria Pecci, di cui Fizz propone un estratto.