Un anno di cultura in Piemonte. Conclusioni della Relazione Annuale 2005 dell'OCP

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Ottobre 2006
OCP
di: OCP

Come già veniva anticipato nell'introduzione alla Relazione, il 2005 ha rappresentato per l'Osservatorio un momento caratterizzato da alcuni importanti cambiamenti, concepiti, governati e collocati all'interno di un più generale percorso di sviluppo che è stato tracciato in continuità e a conferma del lavoro sinora. Il processo di ripensamento dell'Osservatorio, culminato con l'approvazione della Protocollo di Intesa che ha fissato gli orientamenti e le linee programmatiche per il periodo 2006-2009, ha posto al centro il bisogno di una più estesa e penetrante capacità di lettura e di interpretazione dei fenomeni e delle dinamiche che spesso in forme non lineari, trasversali e carsiche attraversano le diverse filiere culturali. Nuovi scenari e nuovi settori, quali ad esempio quelli connessi alle cosiddette industrie culturali e della creatività richiedono attenzioni particolari per il ruolo che presumibilmente giocheranno nel futuro prossimo e per la centralità che potrebbero rivestire (si spera in termini sostanziali e non retorici) nel contesto metropolitano torinese.
Per ciò che concerne i contenuti della Relazione Annuale 2005, emergono alcuni spunti sui quali è utile una riflessione più ampia e non confinata in uno specifico genere o filiera produttiva.

Articolo completo in PDF: