Performing Arts

OperaEstate Festival Veneto. Una valutazione dell'impatto socio-culturale ed economico

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Marzo 2013
Luisella Carnelli

Quanto può essere “remunerativo” l’investimento in cultura? Non solo in termini economici ma anche socio-culturali. In momenti di spending review la domanda è lecita, ed è questo il punto di partenza dell’articolata ricerca condotta dalla Fondazione Fitzcarraldo.

La cultura: un laboratorio per l’on-line

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Novembre 2012
Andrea Maulini

Spesso si sente parlare della cultura come di un settore arretrato, in crisi, con forti problemi di crescita e di “modernizzazione”. In parte, è vero: tagli ai finanziamenti pubblici, mancanza di politiche di management consolidate, difficoltà di dialogo e di relazione con finanziatori e potenziali sponsor lo rendono un settore con ancora numerosi punti di debolezza e aree di miglioramento.
Tuttavia, da un punto di vista di marketing, la cultura presenta delle specificità molto interessanti, tali da rappresentare, per alcuni elementi, quasi un laboratorio di sperimentazione.
 

A night less ordinary

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Giugno 2012
Fizz
di: Fizz

A Night Less Ordinary è un progetto pilota finalizzato a verificare se la partecipazione a teatro dei giovani under 26 possa aumentare e quanto il prezzo del biglietto sia percepito come un ostacolo per avvicinare i giovani al teatro. Il progetto ha coinvolto oltre 200 soggetti tra teatri e centri culturali in tutta Inghilterra. È la prima volta che il settore teatro e l'Arts Council hanno lavorato congiuntamente per avviare un unico sistema che ha visto la realizzazione di un calendario con spettacoli a ingresso gratuito per gli under 26.

I giovani in Umbria nelle arti performative

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Marzo 2012
Marco Carniani

La ricerca GUAP, Giovani in Umbria nelle Arti Performative, è la prima indagine sociologica su scala regionale che analizza l'esperienza dei giovani nel campo delle arti perfomative, spaziando dalla dimensione amatoriale a quella professionale.
La ricerca si è svolta all'interno del Progetto Nutrimenti, ideato e promosso dall'Associazione Demetra in collaborazione con il Dipartimento Istituzioni e Società dell'Università degli Studi di Perugia nel quadro dell'APQ tra Regione Umbria e Governo sulle Politiche Giovanili. 

Rispondi al futuro

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Gennaio 2012
Fondazione Fitzcarraldo

Il questionario RISPONDI AL FUTURO è la prima indagine statistica sullo spettacolo dal vivo promossa in Italia, ideata e realizzata da C.Re.S.Co. (Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea) e Fondazione Fitzcarraldo in collaborazione con Zeropuntotre.
Nata su iniziativa e proposta di C.Re.S.Co. la ricerca RISPONDI AL FUTURO analizza il profilo del lavoratore dello spettacolo, con l’obiettivo di medio-termine di vederne riconosciute dal legislatore le specificità e le caratteristiche.

Un nuovo piano d'azione per la mobilità degli artisti nel Mediterraneo

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Ottobre 2011
Fondo Roberto Cimetta

Il Fondo Roberto Cimetta è un protagonista del sostegno alla mobilità degli artisti e operatori culturali nel Mediterraneo: attivo dal 1999, ha già sostenuto oltre 1000 artisti e operatori rimborsandone le spese di viaggio per progetti di cooperazione culturale in Europa e nel Mediterraneo (e le selezioni sono ripetute regolarmente: tenete d’occhio il sito!). Ma il FRC è anche un attore chiave nel dibattito europeo e internazionale sulle questioni legate alla professionalizzazione e alla mobilità del settore, nonché un partner attivo di istituzioni locali, nazionali e regionali nella definizione di strategie a lungo termine.

Guida alle opportunità di finanziamento per la mobilità degli artisti

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Ottobre 2011
On the MovePractics

Sei un artista e cerchi un aiuto per partecipare a un corso di formazione o una coproduzione in un altro Paese dell’UE? Ti piacerebbe partecipare a una residenza all’estero?
 
La tua organizzazione culturale vorrebbe invitare dei partner da altri paesi europei? O cerca risorse per attivare degli scambi internazionali?

In memoria di Dragan Klaic, maestro e amico

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Settembre 2011
Ugo Bacchella

Il 25 agosto ci ha lasciati a 60 anni Dragan Klaic, un maestro e un amico di Fondazione Fitzcarraldo. Per noi, come per molte altre organizzazioni culturali un po’ in tutto il mondo, ha insegnato in corsi di formazione, è intervenuto in seminari e convegni, ne ha discusso i temi e le modalità, ha riflettuto e scritto per e con noi, con lucidità e senso critico, sovente con accenti di sanguigna asprezza.

Mobilità degli artisti? Se ne (ri)parla ad ArtLab11

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Settembre 2011
Elena Di Federico

Nonostante sia ancora percepita come un tema di politica culturale tout court, la mobilità degli artisti è una questione di politica economica, sociale ed estera. Artisti e operatori culturali sono professionisti che nell’arco della propria carriera, periodi di formazione compresi, più spesso di altri lavoratori si muovono (fisicamente o virtualmente) attraverso le frontiere nazionali, ricevendo pagamenti e pagando tasse e contributi in diversi Paesi, ovvero sotto diversi regimi fiscali.

Green mobility. A guide to environmentally sustainable mobility for performing arts

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Luglio 2011
Julie's BycicleOn the Move

Alcuni artisti, compagnie e organizzazioni hanno già trovato il modo di combinare creatività, mobilità e attenzione all'ambiente: a partire dalle loro esperienze On the Move e Julie's Bycicle hanno prodotto questa “Guida alla mobilità verde”, una fonte di ispirazione ma anche uno strumento molto pratico per aiutare gli artisti e i professionisti della cultura (e chiunque altro sia interessato!) a prendere decisioni responsabili pur continuando a godere dei vantaggi della mobilità. Fizz pubblica in esclusiva risultati e conclusioni della Guida tradotti in italiano!