Cinema

Un nuovo piano d'azione per la mobilità degli artisti nel Mediterraneo

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Ottobre 2011
Fondo Roberto Cimetta

Il Fondo Roberto Cimetta è un protagonista del sostegno alla mobilità degli artisti e operatori culturali nel Mediterraneo: attivo dal 1999, ha già sostenuto oltre 1000 artisti e operatori rimborsandone le spese di viaggio per progetti di cooperazione culturale in Europa e nel Mediterraneo (e le selezioni sono ripetute regolarmente: tenete d’occhio il sito!). Ma il FRC è anche un attore chiave nel dibattito europeo e internazionale sulle questioni legate alla professionalizzazione e alla mobilità del settore, nonché un partner attivo di istituzioni locali, nazionali e regionali nella definizione di strategie a lungo termine.

Guida alle opportunità di finanziamento per la mobilità degli artisti

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Ottobre 2011
On the MovePractics

Sei un artista e cerchi un aiuto per partecipare a un corso di formazione o una coproduzione in un altro Paese dell’UE? Ti piacerebbe partecipare a una residenza all’estero?
 
La tua organizzazione culturale vorrebbe invitare dei partner da altri paesi europei? O cerca risorse per attivare degli scambi internazionali?

L'"experience" del Giffoni Film Festival

intervista a Claudio Gubitosi a cura di Luisella Carnelli

Tipologia: 
Intervista/Reportage
Data pubblicazione: 
Gennaio 2010
Settori: Cinema

Il Giffoni Film Festival nasce nel 1971 a Giffoni Valle Piana, una piccola cittadina vicino a Salerno. L’idea che sottende la creazione del festival è quella di creare un punto d’incontro per il cinema dei ragazzi, che divengono i protagonisti assoluti del festival: a loro è infatti offerta la possibilità di guardare i film, discuterne, giudicarli, entrare nei processi di produzione.

La centralità dello spettatore

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Settembre 2008
Francesco De Biase

Il volume contiene contributi di: Fiorenzo Alfieri, Matteo Bagnasco, Franco Bianchini, Maria Carmen Belloni, Vittorio Bo, Alessandro Bollo, Sara Bonini Baraldi e Luca Zan, Emilio Cabasino, Fausto Colombo, Guido Curto, Luca Dal Pozzolo, Derrick de Kerckhove, Elena Di Stefano, Marco Fratoddi, Carlo Fuortes e Gabriele Coppa, Umberto Galimberti, Aldo Garbarini, Luca Introini e Roberto Andreotti, Francesca Leon, Andrea Maulini, Giovanna Marinelli, Paolo Paoli, Gabriella Papini, Anna Maria Pecci, Loredana Perissinotto, Walter Santagata, Pier Luigi Sacco e Giovanna Segre, Giuliano Scabia, Michele

Culture e territori. I consumi culturali in provincia di Lecce

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Maggio 2008
Ludovico Solima

Una prima lettura dei dati raccolti può essere sviluppata analizzando i risultati ottenuti a livello complessivo, senza cioè utilizzare alcuna distinzione in funzione di variabili ritenute rilevanti sui comportamenti di fruizione, come - ad esempio - la residenza (nel capoluogo o in provincia) degli intervistati.
Pur ad un livello molto generale, emergono diversi spunti interessanti di riflessione, di cui si dà conto, in maniera sintetica, di seguito.

Rapporto sull'economia dei beni culturali in Campania: offerta, domanda, occupazione, finanziamento, impatto economico (SCABEC Società Campana Beni Culturali), ed. Electa, 2006

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Dicembre 2006
Ludovico Solima

Introduzione al rapporto sullo state dell'arte delle attività culturali in Campania il volume rappresenta un'articolata e amplia ricognizione delle grandi potenzialità artistico-culturali della Regione.

Un anno di cultura in Piemonte. Conclusioni della Relazione Annuale 2005 dell'OCP

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Ottobre 2006
OCP
di: OCP

Come già veniva anticipato nell'introduzione alla Relazione, il 2005 ha rappresentato per l'Osservatorio un momento caratterizzato da alcuni importanti cambiamenti, concepiti, governati e collocati all'interno di un più generale percorso di sviluppo che è stato tracciato in continuità e a conferma del lavoro sinora.

I consumi culturali dei giovani? Arriva a Roma la go.card.

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Giugno 2003

Il 1° febbraio 2003 il Comune di Roma ha lanciato sul territorio cittadino la go.card, la nuova carta giovani per facilitare i consumi culturali in Città. È un’idea che nasce nell’estate 2002 per iniziativa del Sindaco Walter Veltroni e di Zone Attive, che realizza e gestisce la carta.

10 ragioni che influenzano la scelta di un film e la scelta di un cinema

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Maggio 2003
Alessandro Bollo
Settori: Cinema

Fonte: Tabella estrapolata da una ricerca per campione sul pubblico romano condotta da BPA per conto del quotidiano “Il Messaggero”.
Il campione è stato costituito da circa 3.000 romani dai 16 anni in su nel febbraio 2002.

Il profilo dello spettatore cinematografico in Italia

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Luglio 2001
Luca Dal Pozzolo
Settori: Cinema

In occasione dell'indagine sugli aspetti della vita quotidiana degli italiani svolta nel corso del 1999, l'ISTAT ha analizzato la partecipazione a varie manifestazioni di spettacolo tra cui la frequentazione delle sale cinematografiche. Dall'indagine emerge come il consumo di cinema in Italia interessi trasversalmente quasi la metà della popolazione, secondo modalità differenti.