Francesca Sereno

Francesca Sereno è la coordinatrice di progetto della Fitzcarraldo Consulting. E' esperta di ricerche e studi di fattibilità in campo culturale.

Strategie di marketing del territorio

Recensione
Data pubblicazione: 
Settembre 2002
Titolo: 

Strategie di marketing del territorio

Autore del libro: 
Enrico Valdani e Fabio Ancarani (a cura di)
Indicazioni bibliografiche: 

EGEA, Milano - 2000

 

Un percorso per le guide museali

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Dicembre 2001

L'ICOM (International Council of Museums) definisce il museo "Istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio della società e del suo sviluppo, aperta al pubblico, che fa ricerca sulle testimonianze materiali dell'uomo e del suo ambiente, le raccoglie, le conserva, le comunica e soprattutto le espone a fini di studio, di educazione e ricreativi".
 

Il campionamento e l'elaborazione dei dati nelle indagini sul pubblico

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Aprile 2001

Quando si decide di conoscere il proprio pubblico attraverso un'indagine descrittiva e una volta definito il tipo di indagine più adeguato alle esigenze (diretta, telefonica, questionario) occorre selezionare i soggetti su cui indagare, cioè bisogna definire il campione.

Il marketing nei parchi tematici

Recensione
Data pubblicazione: 
Marzo 2001
Copertina del libro Il marketing nei parchi tematici
Titolo: 

Il marketing nei parchi tematici

Autore del libro: 
Enrico Valdani e Paolo Guenzi
Indicazioni bibliografiche: 

EGEA, Milano, 1998

I parchi tematici rivestono particolare importanza nell'ambito della fruizione del tempo libero ed il volume di Valdani e Guenzi offre un contributo interessante non soltanto agli "addetti ai lavori" ma a tutti coloro che in vario modo si occupano di quelle attività culturali che, volenti o nolenti, si trovano a competere nel mercato tempo libero.

Cercar soldi… cercar risorse

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Febbraio 2001

Ogni operatore culturale si trova pressoché costantemente a scontrarsi con il problema di reperire risorse necessarie per svolgere la propria attività, per realizzare le proprie iniziative, i propri eventi.
 
Vuoi per la riduzione dei finanziamenti pubblici o per la difficoltà di accedere ai medesimi, vuoi per l'aumento dei costi di produzione, vuoi per la necessità di intensificare l'attività di comunicazione, alla fine il problema si riconduce sempre a "dove trovo le risorse necessarie per far quadrare i conti?"

Fotografare il pubblico

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Gennaio 2001

La tecnica di indagine più diffusa è la ricerca descrittiva, molto utile per "fotografare" una determinata situazione o un problema, descrivere un fenomeno, controllare l'andamento di un'attività. A differenza della ricerca esplorativa, le informazioni raccolte attraverso questa metodologia sono di tipo quantitativo e, se l'impostazione dell'indagine è corretta, rappresentano con buona approssimazione l'universo di riferimento dell'analisi.
 

Il marketing territoriale

Recensione
Data pubblicazione: 
Gennaio 2001
Copertina del libro Il marketing territoriale
Titolo: 

Il marketing territoriale

Autore del libro: 
Matteo G. Caroli
Indicazioni bibliografiche: 

Franco Angeli, Milano, 1999

In questi ultimi anni tra gli operatori privati e pubblici coinvolti nei processi di sviluppo di un territorio è cresciuto l'interesse nei confronti dell'applicazione di una metodologia di gestione aziendale (il marketing) all'interno delle politiche di sviluppo locale.
 

Esplorare nuove idee per raggiungere il pubblico

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Dicembre 2000

Qual è la tecnica migliore per raccogliere le informazioni sul nostro pubblico?
Le metodologie di indagine sono riconducibili a tre categorie: esplorativa, descrittiva, causale. Non sempre la distinzione è così netta, ma è importante aver chiaro le peculiarità di ciascuna per poterne cogliere i vantaggi derivanti dal loro utilizzo, così com'è altrettanto importante essere consapevoli dei limiti che ciascuna comporta.
 

Conoscere il proprio pubblico

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Novembre 2000

Ci è utile sapere chi viene a vedere i nostri spettacoli, le nostre mostre, i nostri concerti, le nostre rassegne cinematografiche, ecc.? E soprattutto possiamo conoscere il nostro pubblico?