Patrimonio Culturale: Memorie e identità in cantiere

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Maggio 2015
Luca Dal Pozzolo

Di fronte alle contraddizioni - anche culturali - indotte dai processi di globalizzazione, la frase di Augé mostra una prospettiva interessante. Proprio attraverso le superficiali e ingannevoli somiglianze tra rovine e cantieri, emerge il diverso portato delle due accezioni nei confronti del futuro. Secondo questa prospettiva, di seguito si proverà a verificare la pertinenza della metafora del cantiere applicata ai tre termini attorno ai quali s’incardina la relazione: patrimonio, memorie, identità.

Il patrimonio in cantiere.

Accoppiare la parola cantiere a patrimonio consente di superare alcune sfumature di senso che il termine patrimonio assume nella nostra lingua: meno problematico in questo senso l’inglese heritage. In ogni caso, è l’aspetto di rendita economica che si porta dietro la parola patrimonio a non essere pienamente coerente con ciò che intendiamo come patrimonio culturale.

Articolo completo in PDF: