La cultura: un laboratorio per l’on-line

Tipologia: 
Articolo
Data pubblicazione: 
Novembre 2012
Andrea Maulini

Spesso si sente parlare della cultura come di un settore arretrato, in crisi, con forti problemi di crescita e di “modernizzazione”. In parte, è vero: tagli ai finanziamenti pubblici, mancanza di politiche di management consolidate, difficoltà di dialogo e di relazione con finanziatori e potenziali sponsor lo rendono un settore con ancora numerosi punti di debolezza e aree di miglioramento.
Tuttavia, da un punto di vista di marketing, la cultura presenta delle specificità molto interessanti, tali da rappresentare, per alcuni elementi, quasi un laboratorio di sperimentazione.
 

Ad esempio, per la comunicazione on-line e le attività social. Per quali motivi?

Articolo completo in PDF: